Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Pullula di burquas

2010-03-31
By

Veline:

  1. Il Consiglio di Stato francese si oppone ad una legge che imponga il divieto del velo integrale tout court (l’unico aricolo che vale la pena di leggere in merito è quello di Giampiero Martinotti su Repubblica – cartacea – di oggi)
  2. In Belgio la commissione affari interni della Camera ha dato il suo sì al divieto integrale del velo (il mondo dei bloggers controjihadisti è in festa)
  3. In Padania il sindaco di Codogné, piccolo Comune del trevigiano, ha firmato un’ordinanza che vieta il burqa in tutti i luoghi pubblici, scuole comprese, dove il velo potrebbe spaventare i bambini (Codogné, altrimenti sconosciuto ai più, è il luogo di residenza di Zaia, neopresidente del Veneto). Sembra che il divieto scaturisca dalle lamentele della popolazione che era rimasta turbata lo scorso settembre per aver visto una donna velata al supermercato.

La 1. la capisco. La 2. pure. La 3. no.

Tags: , ,

6 Responses to Pullula di burquas

  1. mizam on 2010-04-01 at 01:58

    A me turbano le facce di molti miliziani padani, in particolare quella del sindaco coi denti acuminati di Verona… non si potrebbero vietare per par condicio? O magari ingentilirle con un velo garbato, elegante, di quelli con qualche lustrino… in fondo il Primo Ministro velava le telecamere….

    Per quanto riguarda Bruxelles, sono senza dubbio cavolini loro.

    • terzogiro on 2010-04-01 at 11:03

      >>cavolini loro :lol:

      In realtà temo che codogné sia terra proibita anche per un mio amico goth che, dopo anni, riesce ancora a trovare il modo di turbare pure me.

      È vero che nei paeselli non succede mai nulla e si dovrà pur passare il tempo, ma questi esotici emetti-ordinanze possono basarsi davvero sul “turbamento” della popolazione? Non so nulla di diritto, ma immagino che l’ordinanza sarà cancellata se questa fugace donna velata (come?) o qualcun’altro farà ricorso.
      In ogni caso abbiamo materiale per un nuovo don Camillo e Peppone
      con leghisti e islamisti al posto di comunisti e democristiani.

  2. Andrea on 2010-04-02 at 15:59

    E che dire di Varallo Sesia, posto notoriamente infestato dai burqa?

  3. letturearabe on 2010-04-04 at 10:12

    adel smith diceva che i bambini si “turbavano” nel vedere il crocifisso in classe…

  4. falecius on 2010-04-05 at 15:51

    turbati dai turbanti? :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivi

 
'