Archive for aprile 19th, 2011

I criminali e le rivoluzioni

2011-04-19
By

Qualche tempo fa Bob Zoellick, capo della Banca Mondiale era riuscito a non vomitarsi addosso mentre descriveva uno dei simboli delle rivoluzioni tuttora in corso, Mohamed Bouazizi, come:  “a private entrepreneur who found himself fighting government red tape” (fonte). Tutti vogliono appropriarsi della primavera araba ma questo – siatene consapevoli – non significa che...
Read more »

Tags: , , , , , , ,
Posted in In 30 secondi | 5 Comments »

Salafiti giordani e siriani

2011-04-19
By
Salafiti giordani e siriani

Angry Arab è convinto che i Servizi giordani stiano liberando decine e decine di salafiti col solo obiettivo di gettare scompiglio nelle fila di chi protesta e discreditarli agli occhi del mondo. A questo proposito pubblica questa foto: E la commenta così: Avete qualche dubbio sul fatto che questa gang è organizzata dai Servizi?...
Read more »

Tags: , , ,
Posted in In 30 secondi, In fiamme | 5 Comments »

Zahi Hawass, dimesso

2011-04-19
By

Dal giorno della rivoluzione del 25 gennaio non c’è pace per Zahi Hawass. A febbraio diversi ricercatori chiesero le sue dimissioni. Poi si dimise perché, diceva, non aveva i mezzi per frenare lo scempio in atto sulle antichità egiziane. Una volta dimesso lo accusarono di aver coperto il furto di antichità egiziane. Poi venne...
Read more »

Tags: ,
Posted in L'età della politica | 1 Comment »

La Tunisia ha il Generale più pacifico del mondo

2011-04-19
By

Continua la marcia della Tunisia verso la perfezione. Oltre ad essere  il paese più libero del mondo e il più paritario, è anche da pochi giorni un paese in cui il Capo dell’esercito è nominato tale in quanto protagonista di un rifiuto della violenza: Tunisi, 18 apr. (TMNews) – Il capo di Stato maggiore...
Read more »

Tags: , , ,
Posted in L'età della politica | 2 Comments »

In calo la domanda globale di petrolio

2011-04-19
By
In calo la domanda globale di petrolio

Debora Bili qualche giorno fa osservava che i sauditi avevano improvvisamente cessato di aumentare la loro produzione di greggio. Riportava un diagramma nel quale in rosso si traccia la produzione di petrolio libica e in nero quella saudita. Si domandava se questo stop avvenisse perché sono in difficoltà con i loro pozzi, notoriamente sopravvalutati...
Read more »

Tags: , ,
Posted in In 30 secondi | 1 Comment »

aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivi

 
'