Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

I giornali italiani e gli assassini di Stato in Bahrain

2011-06-25
By

In Bahrain condannano a morte i dissidenti.

Ora: questi dissidenti potrebbero anche essere i peggiori infami della storia — e non lo sono affatto — ma non meritano di morire, così come nessuno al mondo merita di morire per mano di uno Stato.

Non mi soffermerò su quanto silenzio vi sia riguardo a questo evento.

Non mi metterò a fare paragoni con altri casi di condanne a morte, vere o presunte, su cui sono state montate imponenti campagne stampa.

Mi concentrerò invece sul fatto che in questi giorni diverse testate scrivono (esempio) che Hezbollah si scaglia contro queste condanne.

Ora: Hezbollah è libanese, non è del Bahrain. E’ come pubblicare in Spagna una notizia secondo cui il Partito Socialista Francese si scaglia contro Berlusconi: un “quasi chissenefrega”.

Sì, forse c’è un legame fra alcuni attivisti del Bahrain e Hezbollah ma questo è assolutamente secondario in rapporto al fatto che i boia del Bahrain ammazzeranno delle persone.

Quei boia che hanno montato ad arte — complici tutti gli altri — la storia del “complotto sciita” in Bahrain.

Soprattutto: il fatto che Hezbollah si scagli contro le condanne non prova che sia coinvolto nella rivolta, bensì — forse — che desideri mettere il cappello su di essa, su invito dei boia del Bahrain.

Ricordate gli iraniani che andavano in giro per la Tunisia a trovare qualcuno che confermasse loro che la rivoluzione era “islamica”?

Insomma: le testate che riportano la notizia di Hezbollah che si scaglia contro le condanne a morte in Bahrain non solo dimostrano di usare pesi o misure diverse ma anche di essere in qualche forma solidali con i boia del Bahrain.

 

 

 

 

Tags: , ,

One Response to I giornali italiani e gli assassini di Stato in Bahrain

  1. Leone del Panjshir on 2011-06-25 at 16:44

    è un modo elegante per far capire all’opinione pubblica chi sono i buoni e i cattivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

giugno: 2011
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivi

 
'