E ora fermi tutti

Di Pietro ha proposto una sorta di Legge Reale Bis.

Maroni è d’accordo.

Alemanno finalmente riesce a far passare l’idea che al centro di Roma non si debba manifestare.

Negano la piazza alla Fiom.

Il tutto a fronte di una violenza sovrarappresentata: da una parte esteti della devastazione, dall’altra pauristi di professione.

1 milione di danni contro i 4 miliardi dell’Inghilterra.

Qualche centinaio di feriti contro decine e decine di morti al giorno in altri paesi.

E la rete improvvisamente si popola di persone che “vogliono fare giustizia” e pubblicano fotografie che servirebbero ad aiutare le forze dell’ordine a trovare “i colpevoli”.

In nome di un’idea davvero meschina della nonviolenza.

Questo è uno spettacolo orrendo.

E non trovo un senso nel mettermi a scrivere in italiano di qualcosa che si trova altrove nel momento in cui scopro un’Italia profondamente fascista.