Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Addio Tunisia laica, ora è stato islamico

2012-03-27
By

Ho ripreso il titolo di questo post da “Il Giornale” e da un articolo di Fiamma Nirenstein.

Scopriamo, nell’articolo, che la Nahda tunisina ha deciso, tramite assemblea costituente, che l’articolo 1 della Costituzione non cambierà.

L’articolo 1 della Costituzione tunisina recita:

La Tunisia è uno Stato libero, indipendente e sovrano: la sua religione è l’islam, la sua lingua è l’arabo e il suo regime è la repubblica

Dunque la Tunisia ha dal 1959, data di promulgazione della Costituzione in oggetto, un articolo 1 che fa riferimento all’islam come religione di Stato.

Non ha, come l’Egitto, una Costituzione che all’articolo 2 cita la shari`a come fonte primaria del diritto.

Ora, facciamo due costatazioni semplici semplici.

  1. prima della rivolta la Tunisia era considerato il paese arabo più laico di tutti;
  2. la Nahda non ha mutato lo stato di cose precedente

Ne deriva che la Nahda è un partito conservatore, e basta.

E che la Tunisia, tuttora, è il paese più laico dell’area.

A meno che non vogliamo dire che la Tunisia era un paese laico perché prima c’era un dittatore e adesso no.

E’ corretto, insomma, titolare come ha fatto Jeune Afrique: “Tunisia, la Nahda rinuncia a introdurre la shari`a nella Costituzione“.

Chi sproloquia sul fallimento della cosiddetta Primavera araba in Tunisia non ricorda o forse finge di non ricordare che le rivolte in Tunisia e in altri paesi arabi in partenza non avevano nulla a che fare con la religione.

Semplicemente non era la religione il centro delle rivendicazioni.

Con la risacca conservatrice che tipicamente segue qualsiasi spinta verso il rinnovamento non si è arrivati a riscrivere l’articolo 1 della Costituzione tunisina.

Fine, abbassate le creste, smettetela di fare paurismo senza senso, piegatevi al fatto che siete conservatori e che la Nahda in Tunisia siete voi.

 

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

marzo: 2012
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

 
'