Harraga

Harraga è un giovane che per disperazione prende una bagnarola e si mette in mare, cercando di arrivare in un paese che lo accolga.

La parola significa “quello che brucia” (i propri documenti).

C’è un blog intitolato “Harraga-Harragas” ed è curato da un gruppo di algerini (la parola è in uso soprattutto in Algeria).

Era inattivo dal 19 gennaio 2011 e pensavo che i suoi curatori si fossero stancati di scrivere.

Ieri, tutti insieme, sono apparsi 8 post.

Le date dei post ci indicano che sono stati scritti molto tempo fa.

Sono stati filtrati, insomma, e escono solo adesso.

Il 19 gennaio 2011 l’Algeria era sul punto di scoppiare. Oggi soccombe sotto il peso della dittatura.