Dichiarazione della setta Alawita in merito al massacro di Hula

Mabel Grossi, che studia all’università Ca’ Foscari di Venezia, ha tradotto una dichiarazione apparsa su facebook  appena a ridosso del massacro di Houla firmata da circa duecento alawiti (la confessione di Bashshar al-Asad).

Me la manda Giacomo e io la pubblico avvertendo che, ovviamente, la fonte non è verificabile (di questi tempi bisogna specificare tutto, Giacomo, vista la sospettosità generale).

Dichiarazione della setta Alawita in merito al massacro di Hula

27 Maggio 2012

Noi sottoscritti, membri del popolo siriano e della setta Alawita (discendenti di Ali Saleh):

condanniamo con forza il massacro di Hula perpetrato dal regime siriano contro gli abitanti innocenti della città, cosi come condanniamo tutti i massacri, le uccisioni e le violenze che il regime ha compiuto nei confronti dei ribelli manifestanti, in quanto riteniamo questi massacri crimini contro l’umanità e un genocidio.

Piangiamo per la nostra patria e per gli abitanti di Hula, specialmente per questa dolorosa ferita, e siamo consapevoli del fatto che nessuna parola o dichiarazione potrà mai ragguagliare le grida dei bambini siriani. Nessun pretesto etico, religioso o sociale potrà sollevare gli assassini dalle proprie responsabilità e da una giusta punizione, tutti i complici  della carneficina meriterebbero sanzioni ancora più dure, se Dio vuole.

Invitiamo tutti a non cadere nella trappola di un regime che vuole manipolare e alterare il corso della rivoluzione attraverso la mobilitazione settaria, utilizzando mercenari assoldati per uccidere in nome della setta Alawita o di altre sette, e trasformando di conseguenza una rivoluzione giusta in una guerra confessionale che porterebbe alla distruzione dell’ambiente sociale della  società siriana.

Ci rivolgiamo ai membri della setta Alawita tra gli abitanti dei paesi nelle vicinanze di Hula dal momento in cui è stata riportata la notizia di un loro coinvolgimento nello spargimento di sangue dei loro concittadini. Chiediamo loro di liberarsi dalle proprie appartenenze nazionali e dalle proprie credenze morali e religiose per smascherare l’identità degli assassini e di tutti i complici della violenza e di condannare tali atti, in caso di veridicità di tale notizia.

Esortiamo tutte le forze politiche e i ribelli nelle loro diverse posizioni e affiliazioni a unirsi per rovesciare il regime siriano criminale e attenersi agli obiettivi rivoluzionari di libertà, dignità e democrazia.

Ci rivolgiamo alle masse filo-governative delle diverse parti della società siriana che supportano il regime e soprattutto ai membri della setta Alawita, perché ridefiniscano le loro sfide politiche secondo la logica della storia e i valori della giustizia e libertà, esortandoli a rinunciare a questo regime, alle sue azioni criminali e al suo tentativo incessante di trascinare il paese verso una guerra civile e confessionale.

Chiediamo ai liberali, agli attivisti e a tutti i membri della società di rompere il muro della paura e di unirsi alle dimostrazioni di condanna del regime e di dichiarare il loro sostegno, fermo e inamovibile, alla rivoluzione siriana.

Viva la rivoluzione siriana

Viva la Siria libera e democratica

1- Louise Abdul Karim

2- Aktham Naisse

3- Waseem Hassan

4- Abbas Ali

5- Afaq Ahmed

6- Fuad Humera

7- Tareq Hamdan

8- Abd el- Hakim Qatifan

9- Fadwa Sleiman

10- Abd el-Khaliq Musa

11- Gauad Al-Ward

12- Yamen Hussein

13- Lamia Hassan

14- Samer Asif

15- Isam Ibrahim

16- Samah Salma

17- Rami Hussein

18- Ali Ali

19- Ahmed Al-Qasim

20- Pradost Azizi

21- Fatima Bilal

22- Amar Van Buren

23- Yasser Said

24- Hammam Haddad

25- Yasmin Younis

26- Samer Assaf

27- Isam Ibrahim

28- Rami Hussein

29- Fadwa Jamil

30- Mary Sliman

31- Afra’ Ali

32- Yara Hatoum

33- Abed Awad

34- Adnan Ahmed

35- Abdel Aziz Alauuda

36- Rabab Bouti

37- Ali Diop

38- Rasha Alqashr

39 – Ghassan Yassin

40 – Alaa Jadid

42 – Marwan Youssef

43 – Marouane Kadiri

44 – Fadi Saad

45 – Abdel-Hamid Pro

46 – Faraj Bayrakdar

47 – Mohammed Faham

48 – Ahmed Qawwaf

49 – Iyad Hyatlh

50 – Joseph Robar

51 – Mason Melhem

52 – Abu Habib

53 – Risan Khalil

54 – Sayed Mohammad

55 – Margarita Sleiman

56 – Firas Moussa

57 – Shadi Abu Karam

58 – Naqib Saleh Ali Saleh

59 – Naqib Hussein al-Ahmad

60 – Ayman Tqls

63 – Rasha Omran

64 – Khawla e Khawla

65 – Halaa  Imran

66 – George Cotton

67 – Ali Yusuf

68 – Thair Abdou

69 – Wahid Saqr

70 – Tawfiq Dunia

71 – Hassan Majdoline

72 – Nidal Hassan

73 – Mohammed Majarasa

74 – Adnan Ahmed

75 – Adnan Ali

76 – Hassan Suleiman

77 – Fadwa Suleiman

78 – Ramia Suleiman

79 – Sondos Suleiman

80 – Tomader Abdallah

81 – Manzar Majos

82 – Sheikhmous Ali

83 – Dler Yusef

84 – Ayyahum Al-Juyush

85 – Bashar al-Kurdiya

86 – Ghaida Daud

87 – Joseph Hamami

88 – Raba Hassan

89 – Ali Mohiuddin

90 – Badr Mukarrish

91 – Ali Shaykh Moss

92 – Adam Gawish

93 – David Ghiath

94 – Joseph eritema

95 – Ismail Amarrapo

96 – George Cotton

97 – Yara Naseer

98 – Samir Khalil

99 – Rosa Hassan

100 – Eyad Kurdi

101 – Juan Joseph

102 – Abdul-Hamid Pro

103 – Ahmad Al-Qawwaf

104 – Iyad Hyatlh

105- sirian pround

106 – Abdel Tayf Al-Miqdad

107 – Robar Jousef

108 – Ammar Abu Ismail

109 – Massoud Acco

110 – Mohammed Saeed Al-Matt

111 – Zayna Mahmoud

112 – Shadi Mohammed

113 – Dima Ali

114 – Mohammed Al-Miqdad

115 – Narjus As-Sabah

116 – Ibrahim Shaheyn

117 – Laila Saleh

118 – Khouli Jadid

119 – Suleiman Al-Bouti

120 – Rami Lutfi

121 – Mai Sikaf

122- Ciwan Shiye

123 – Safwan Al-Atrash

124 – Faisal Al-Zhafiri

125 – Bader Ammar

126 – Osama Hassoun

127 – Tarek Malas

128 -Tomader Abdallah

129 – Talal Abdul Sattar

129 – Waleed Khalifa

200 – Shadi Mohammed

201 – Zayna Muhammad

202 – Saba Al-khaddor

203 – Jamal Al-Kiyyas

204 – Leyla As’ad

205 – Najim Ashimal

206 – Rasha Shaheen

207 – Michael Saad

208 – Ahmad Said

209 – Abd al-Khaliq Yousuf

210 – Jamil Al-Hajji

211 – Waddah Al-Thaib

212 – Nada Mohammed

213 – Manzar Aq Biq

214 – Apgar Moshe

215 – D. Wassim Shehadeh

216 – Kinan Najari

217 – Huda Zeyn

218 – Rasha Shaheen

219 -Tayseer Oqujaq

220 – Manzar Al-Orouq

221 – Waha Al-Raheb

222 – Anwar Hussain

223 – Adham Al-Qaq

224 – Marwan Othman

225 – Zuhair Marawi

Tags: , ,