Iran: ari-aribomba atomica

John Sawers, capo dell’MI6, cioè il servizio segreto britannico esterno, ha detto che probabilmente l’Iran avrà la bomba atomica nel 2014.

Eravamo rimasti con le dichiarazioni dei servizi segreti americano e israeliano nel marzo 2012: gli iraniani non avevano ancora deciso se fabbricare o meno la bomba atomica.

Prima di loro, nel dicembre 2011, Leon Panetta, Segretario alla difesa americano, aveva detto che l’Iran avrebbe avuto la bomba atomica in 6 mesi/1 anno.

Prima di lui, nel luglio 2010, i russi avevano detto che l’Iran era pronto per la bomba atomica.

Ora, va bene la retorica della deterrenza, ma insomma non se ne può più, almeno inventatevi qualcos’altro.

Non so, fate un balletto, mettete su uno spettacolino, lanciate messaggi subliminali.

Qualcosa che almeno valga la pena di valutare senza provare raccapriccio.