Terrorismo gheddafiano

La modalità dell’attacco terrorista tramite autobomba è da molti anni appannaggio, nei paesi arabi e islamici, delle formazioni terroristiche di matrice islamica.

Se si confermasse che l’attentato di Tripoli è opera di lealisti di Gheddafi saremmo di fronte a un fatto nuovo (c’è anche chi sostiene di aver ascoltato “la diretta” dell’attentato da alcuni sostenitori di Gheddafi) .

Che però l’attacco sia avvenuto proprio alla fine del Ramadan, quando i musulmani festeggiano la rottura del digiuno mensile, è sintomatico del profondo collegamento della Libia politica, presente e passata, con l’identità musulmana.