Archive for 2014

La nuova economia islamica e la globalizzazione

2014-12-24
By

Alla fine dell’800 il sottosuolo del Cairo restituì il più grande deposito documentario mai rinvenuto nel mondo arabo e islamico per il periodo medievale. Nella Geniza del Cairo, il magazzino della sinagoga di al-Fustat, gli archeologi scoprirono decine di migliaia di documenti, la maggior parte dei quali risale al periodo compreso fra il 1025...
Read more »

Tags:
Posted in islam nudo | No Comments »

Ma che bel castello

2014-12-15
By

Di nuovi muri eretti fra Stati ce ne sono a pacchi. Marie Didiot ne conta 25 dal 2000 a oggi. Li descrive “anacronistici di fronte alla fluidità e all’intensità esponenziale degli scambi fra le differenti aree del pianeta” e ne sottolinea l’impatto “simbolico”: parlano agli abitanti del Castello, servono a testimoniare l’impegno di una...
Read more »

Tags: ,
Posted in migrano | No Comments »

L’onere della prova e gli eroi bambini

2014-11-28
By

Ci sono volte in cui la semplice esposizione di cose presenti lancia messaggi molto chiari. In principio, dunque, vi racconterò cosa ho nel mio computer, nella cartella “hero boy”, dove ho messo diversi video scaricati da YouTube. Aggiungerò a questa descrizione alcuni dettagli, facilmente reperibili in rete. Nel primo video un bambino si trova...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

Non perdiamo la testa. Il doveroso e vano tentativo di difendervi da Allam e le firme de Il Giornale

2014-11-01
By

E’ venerdì 24 ottobre, ho fatto una ricerchina su “Non perdiamo la testa” partendo dalla copertina, su cui si trova scritto “Controcorrente.it”. Trattasi di un editore che promuove in questi giorni “Eurasia, Vladimir Putin e la Grande Politica” di Alain de Benoist e Aleksandr Dugin. L’ultimo evento promosso da Controcorrente.it è il “XXII Convegno...
Read more »

Tags: ,
Posted in insectatio | No Comments »

Il buongiorno che si vede stamattina

2014-09-24
By
Il buongiorno che si vede stamattina

Scrivo all’indomani del primo attacco americano sulla Siria*. 1. l’U.S. Department of Defense ha diramato un dispaccio nel quale si afferma che: The strikes destroyed or damaged multiple ISIL targets in the vicinity of Ar Raqqah, Dayr az Zawr, Al Hasakah, and Abu Kamal and included ISIL fighters, training compounds, headquarters and command and...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

L’Is visto dai musulmani

2014-09-18
By

La risposta del mondo islamico alle attività e alla propaganda dello Stato Islamico risente fortemente dell’eterogeneità di quel mondo, spesso erroneamente – quando non colpevolmente – trascurata dai media, specie occidentali. Descrivendo l’islam come un monolite costituito, al più, da microscopici elementi che si muovono e agiscono all’unisono avendo le medesime vedute e gli...
Read more »

Tags: ,
Posted in jihadica | No Comments »

Dove sventola la bandiera nera

2014-09-18
By

1. LO STORICO TABARI (839-923), NELLA SUA Tariḫ al-umam wa-l-mulūk (Storia degli imam e dei re), narra – ma la tradizione è contestata – che dopo la pace decennale siglata nell’anno 628 con i quraishiti, la tribù egemone della Mecca, il profeta Maometto inviò delle lettere a diversi governanti del tempo invitandoli a «tornare» all’islam. Dodici...
Read more »

Tags: ,
Posted in jihadica | No Comments »

Violenza, silenzio e barbarie: quello che ho visto io della Siria

2014-09-12
By

Le cose, sul campo, erano già molto chiare all’inizio. La violenza del regime ha iniziato a manifestarsi subito, anzi, la rivolta nasce simbolicamente come risposta “civile” a un atto di violenza: un gruppo di ragazzini, picchiati e torturati per aver scritto su un muro quello che pensavano di Bashar al-Asad. La macchina della propaganda,...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

La stagione delle rivolte a sud

2014-07-31
By

Siamo nel 2010. Conosciamo le “masse arabe” per due motivi. Il primo: protestano quando appare qualche cosa che offende l’Islam. Il secondo: protestano quando Israele massacra i Palestinesi. I tiranni, nel primo caso, prendono i manifestanti a fucilate. Il loro ruolo, accettato e benvoluto, è tenere a bada l’anima nera dell’estremismo islamico: fanno bene...
Read more »

Tags: ,
Posted in In fiamme | No Comments »

La Repubblica delle Idee sbagliate

2014-06-10
By

Questa cosa è uno sfogo. Prendetela così o chiudete il post. Al teatro San Carlo di Napoli, per la Repubblica delle Idee 2014, si sono incontrati due pesi massimi del giornalismo e della letteratura, l’inviato ed editorialista di Repubblica, Bernardo Valli, e Adonis, intellettuale siriano e uno dei più grandi poeti viventi arabi. Nell’incontro...
Read more »

Tags: ,
Posted in insectatio | No Comments »

Ciò che al-Qaida non è più

2014-04-13
By

Il 23 febbraio scorso una delle più importanti formazioni jihadiste siriane, Ahrar al-Sham, ha annunciato la morte di uno dei suoi...
Read more »

Tags: ,
Posted in jihadica | No Comments »

Di Babele in Babele

2014-03-12
By

È luogo comune pensare che i musulmani non vollero la stampa a caratteri mobili per motivi di tipo religioso. La cosa è esatta e sbagliata allo stesso tempo. Se è storicamente documentata l’avversione di regnanti, dotti musulmani e scribi di corte dal ‘500 all’800 verso quella sorta di atomizzazione dell’oggetto-libro, dell’oggetto-pagina e dell’oggetto-parola che...
Read more »

Tags: ,
Posted in In 30 secondi | No Comments »

L’altra foto di Yarmouk

2014-02-27
By
L’altra foto di Yarmouk

La fotografia di una folla infinita che si accalca per ricevere gli aiuti alimentari forniti dalla UNRWA (l’agenzia dell’ONU che si occupa di assistenza alla popolazione palestinese) nel campo dei profughi palestinesi di Yarmuk ha fatto il giro del mondo. Il campo è lì, a pochi chilometri dal centro di Damasco, dal 1957. Non...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

Orientalismo recursivo

2014-02-21
By

Nella foto, scattata in Libia e reperita su Facebook, un “tuareg” mostra di “riconoscersi” in una Volkswagen Touareg. Siamo al centro di un incontro di immaginari di cui a molti sfuggirà il contorno. Una casa automobilistica tedesca intitola una sua autovettura fuoristrada a “un popolo nomade del deserto”, usando una trascrizione alla francese (la...
Read more »

Tags:
Posted in metaislam | No Comments »

C’era una volta Homs – 2

2014-01-29
By

Due giorni fa, 27 gennaio, vi ho parlato di Homs e del suo terribile destino. La notizia nuova, sul quel fronte, è che sul punto dell’evacuazione di donne e bambini dai quartieri assediati e/o su un corridoio umanitario la delegazione inviata dal regime a Ginevra2 si è impuntata. Finora c’è un nulla di fatto....
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

C’era una volta Homs – 1

2014-01-22
By

Per immaginare cosa possa essere stata Homs potreste farvi un giro su Wikipedia. Per immaginare come è diventata potreste invece fare un giro sulla pagina del gruppo di giovani fotografi che da diversi mesi ci riporta le realtà martoriata di quella città e della sua campagna.  Le due cose, messe insieme, potrebbero farvi riflettere...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

Il boia di Damasco reloaded

2014-01-21
By

A due giorni dall’inizio di Ginevra2, la conferenza sulla Siria che – secondo diversi analisti – si rivelerà una farsa (e già in parte lo è), la CNN, seguita poi dal Guardian e Le Monde, pubblica un rapporto compilato da sei esperti (giuristi, scienziati forensi, un antropologo, un esperto di immagini digitali) chiamati a...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivi

 
'