Archive for agosto, 2018

In Qatar – 05.2 – Cittadini fantasma – Expat 1

2018-08-14
By

Cristiani, hindu ecc. non sono sempre gli stessi, va detto. Ogni anno a Doha fanno il conto di chi va e di chi viene. I numeri non sono sempre gli stessi ma sono più o meno stabili. Un expat vale l’altro, più avanti capiremo perché. Ma comunque, preventivamente, sappiate che i cristiani in Qatar vengono...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 05.1 – Cittadini fantasma – Wahhabiti e no

2018-08-11
By

Nel 2016 lo Stato del Qatar contava 300.000 cittadini e 1.900.000 residenti, detti anche “expat”. Cioè c’è un cittadino ogni sei abitanti. Dei cittadini il 46% sarebbe wahhabita, il resto no. Parliamo di poco meno di 150.000 persone. Il Qatar è uno Stato wahhabita ma i wahhabiti in Qatar rappresentano poco meno del 10%...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 04.17 – La cultura culturale – Si prende tutto, anche il caffè

2018-08-10
By

Questo capitolo 4 si chiama “la cultura culturale” per un motivo che spero abbiate capito: siamo in un’area del pensiero in cui la relazione fra ciò che viene definito “cultura” e ciò che potremmo chiamare “realtà culturale” non esiste. E ciò avviene un po’ perché in paesi come il Qatar questa “realtà culturale”, se...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 04.16 – La cultura culturale – Pray inn 3

2018-08-08
By

La moschea è anche chiamata Grande Moschea o Moschea nazionale. È la moschea ufficiale, la moschea dello Stato del Qatar (Dawla Qatar). Ecco io adesso in due righe descriverò di quale nazione/Stato stiamo parlando, dal punto di vista religioso. Lo Stato del Qatar ha una costituzione in cui al primo articolo si dice che...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 04.15 – La cultura culturale – Pray inn 2

2018-08-05
By

La moschea nazionale del Qatar è spesso vuota. Non pregano in molti qui se non in momenti particolari, quando l’emiro chiama, in occasione delle feste. In compenso ci sono almeno 50 lavoratori occupati nella pulizia e una ventina nella sicurezza. Tu vai lì e hai gli occhi puntati addosso e cammini su una superficie...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 04.14 – La cultura culturale – Suvismo

2018-08-03
By

Secondo Doha News, che riporta dei dati dell’OMS, la qualità dell’aria del mondo è pessima. Causa moltissimi morti. Anche in Qatar la qualità dell’aria è pessima, dice. Anzi di più. Chiaro, uno pensa. Usate i vostri SUV come fossero un’estensione del vostro corpo. Le vostre strade, sebbene gigantesche, sono costantemente intasate. E, nonostante i...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 04.13 – La cultura culturale – Pray inn 1

2018-08-02
By

La gigantesca moschea-monumento di Doha inaugurata in pompa magna nel 2011 è intitolata a Muhammad Ibn Abd al-Wahhab, fondatore nel XVIII secolo di uno dei movimenti più retrogradi e conservatori della storia dell’Islam, benché moderno. Vedremo meglio più avanti che ciò non significa affatto ciò che sembra, e cioè che il Qatar sia un...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

In Qatar – 04.12 – La cultura culturale – Consumare Venezia 2

2018-08-01
By

Qatar Airways ha inaugurato la tratta Venezia-Qatar nel 2016. Immagino questi qatarini che abitano a Venice in Qatar (li immagino e basta, perché davvero ho avuto la sensazione che in quel quartiere non abiti anima viva), che vanno al mall per prendere la gondola di merda, e poi vanno a Venezia con la Qatar Airways. Questa deculturazione...
Read more »

Posted in Nel paese dei decostruzionisti | No Comments »

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi

 
'