A 30 secondi

L’Europa è morta a Auschwitz

2017-08-30
By
L’Europa è morta a Auschwitz

Visto che vi piacciono le fiabe islamofobe ne ho una che mi è arrivata proprio qualche giorno fa via Whatsapp. Si intitola (più o meno): “L’Europa è morta a Auschwitz”. L’ho ricevuta tramite una chat “generica”, di quelle che uniscono persone che hanno poco a che vedere fra loro, tipo la stessa classe del...
Read more »

Tags:
Posted in A 30 secondi | No Comments »

Come la frase “Allah akbar” è diventata uno spauracchio

2016-08-01
By

http://www.vice.com/it/read/come-allah-akbar-diventato-meme-italia Nel gennaio del 2015 l’Europa è scossa dagli attacchi alla sede di Charlie Hebdo. A Vigevano, la polizia locale segnala la presenza di scritte in arabo al parco Parri. Secondo gli agenti le scritte recitano: “Proprietà musulmana. Allah è grande. Protegga i bambini che giocano qui.” La cittadinanza è allarmata e le scritte...
Read more »

Posted in A 30 secondi | No Comments »

Le foto dell’Afghanistan

2016-01-24
By

Periodicamente sul web si trovano raccolte di fotografie dell’Afghanistan negli anni ’60 e/o ’70. Questa volta ne ho trovato un gruppo qui. Un variante riguarda invece l’Iran. I commenti a questo genere di fotografie sono più o meno sempre gli stessi. In tanti amano metterle in contrasto con fotografie dell’Afghanistan o dell’Iran di oggi....
Read more »

Tags: , , ,
Posted in A 30 secondi | No Comments »

La società civile in Pakistan e “l’ideologia islamica”

2016-01-19
By

In questo articolo di al-Jazeera (english) dal titolo “Pakistan failure to outlaw child marriage sparks outcry” si racconta della rabbia degli attivisti dopo che il Consiglio dell’ideologia islamica, un organismo consultivo del Pakistan, ha bollato come “non islamica” la richiesta di innalzare l’età minima per i matrimoni da 16 a 18 anni. In Pakistan...
Read more »

Tags: , , ,
Posted in A 30 secondi | No Comments »

Piangere e ridere

2016-01-17
By

La vignetta di Charlie Hebdo farebbe ridere perché sarebbe tesa a dimostrare che gli stessi che piangevano per la morte di Aylan adesso sarebbero pronti a dire che i migranti sono tutti stupratori. Il vignettista metterebbe in luce questa contraddizione. La satira avrebbe questa funzione di mettere in luce. Ci ho messo un po’...
Read more »

Tags: , ,
Posted in A 30 secondi | No Comments »

Pakistan, Swat, Saidu Sharif e la Missione archeologica italiana

2016-01-06
By

Con le lacrime agli occhi: – Roma- – (di Francesco Palmieri) C’è un angolo dell’Asia dove da sessant’anni gli archeologi italiani scavano, repertano, restaurano e conservano i tesori dell’incontro fra due mondi: Oriente e Occidente. è la valle dello Swat, nel nord dell’attuale Pakistan, che fu tappa importante della spedizione di Alessandro Magno in...
Read more »

Tags: , , ,
Posted in A 30 secondi | No Comments »

Italia in Libia

2016-01-02
By

L’Italia sta effettivamente facendo politica estera in Libia http://www.agi.it/estero/2015/12/29/news/libia_ambasciatore_safar_eni_importante_per_rinascita_economia-325075/ http://www.agi.it/estero/2015/12/30/news/libia_ambasciatore_a_roma_ora_litalia_riapra_la_sua_ambasciata-326962/ http://silendo.org/2015/12/18/una-colazione-militare-per-la-libia/  
Read more »

Tags: , , ,
Posted in A 30 secondi | No Comments »

Quarantasei più uno

2016-01-02
By

Riad uccide 47 persone. L’Iran – paese da anni nella top 2 dei paesi più assassini del mondo – minaccia Riad perché uno degli assassinati era uno dei loro. Gli altri 46 erano, pare, di al-Qaida. La rete si riempie di pesi e misure. C’è chi dice: l’Arabia Saudita è il paese che uccide...
Read more »

Tags: , ,
Posted in A 30 secondi | No Comments »

Archivi

 
'