Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Libici

2009-10-14
By

Sono due i libici che nelle ultime ore hanno ricevuto attenzioni dai media nazionali: Mohammed Game e Khaled Fareq Zentuti.

Il primo ha cercato di farsi esplodere senza riuscirci di fronte alla caserma Santa Barbara. Il ritratto più verosimile che la stampa ne ha dato è quello di un disadattato che si mette insieme ad altri disadattati per organizzare un qualcosa che nelle loro intenzioni sarà gigantesco ma che poi si rivela microscopico e quasi imbarazzante nella sua improvvisazione: l’attentato ha provocato un ferito*.

Il secondo è un rappresentante della Libyan Arab Foreign Investment Company (Lafico), la finanziaria di Gheddafi, che detiene il 7,5% del pacchetto azionario della Juventus. Ieri si è saputo che Zentuti farà parte del Cda della vecchia signora e Lastampa.it lo descrive come un uomo alto e dai capelli chiari. Sembra anche che sia sinceramente juventino.

Complessivamente abbiamo fortuna coi libici.

* Antonio Manganelli, il capo della polizia, dice: “L’integrazione può servire ad evitare fatti come quelli di Milano, compiuti anche da immigrati di seconda generazione, perfino integrati nel mondo occidentale, ma evidentemente non ancora pronti ad essere assorbiti nella nostra cultura”. Comunque sia, per alcune ore, durante quel regno di mezzo in cui ancora non si conoscono i contorni delle vicende, si è dato fiato a trombe e buccine.  In quelle ore ho cercato di capire che cosa gli inquirenti avessero trovato di compromettente per concludere che esisteva una vera e propria “cellula terroristica”. Si è parlato di 40 chili di esplosivo, di cento chili di esplosivo, di 40 chili di esplosivo capaci di uccidere cento persone, di 100 chili di nitrato di ammonio. Alcuni hanno scritto direttamente “100 chili di nitrato”, che non vuol dire niente. Alla fine sembra che i chili di nitrato di ammonio fossero 120.

Tags: , , , , , ,

One Response to Libici

  1. […] Libici […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ottobre: 2009
L M M G V S D
    Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

 
'