Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Compulsive islamisticherie

2009-10-28
By

La storia della Consulta per l’Islam in Italia ha un che di sintomatico, nel senso che registra le compulsioni dei ministri dell’interno Pisanu e Amato a partire dal 2005 in rapporto alla questione dell’islam in Italia.

Allora. Tramite decreto il 10 settembre 2005, Pisanu istituisce questa Consulta vista “l’esigenza di promuovere un dialogo istituzionale con la componente islamica”.

Da subito emerge la domanda: perché una Consulta?*

La risposta è contenuta nel decreto:

Ravvisata l’opportunità di istituire per tali finalità presso il Ministero dell’interno un organismo a carattere collegiale con funzioni consultive, che approfondisca la conoscenza dell’Islam presente in Italia, con particolare riferimento alle problematiche dell’integrazione, all’esercizio dei diritti civili, ivi compresi quelli relativi alla libertà religiosa, alla convivenza sicura e pacifica nell’ambito della società italiana

Insomma: non sappiamo che pesci prendere e quindi facciamo questo pool per capirci qualcosa…

Va bene? Non va bene. Già al tempo c’era chi faceva rilevare una serie di bugs. Ad esempio Antonella Ratti:

L’art. 2, § 1, del decreto di istituzione della Consulta, con il disporre che il Ministro dell’Interno nominerà con un atto successivo i componenti dell’organismo, scegliendoli tra soggetti di accertata affidabilità ed esperienza, a prescindere da qualsiasi criterio di appartenenza e rappresentatività, lascia piuttosto presagire il rischio della formazione di un collegio elitario, avulso dal vissuto concreto della comunità musulmana, funzionale alla risoluzione di problemi di sicurezza interna (fonte)

Non qualcosa che rappresenti i musulmani in Italia bensì un qualcosa che aiuti il Ministero dell’Interno a tenerli a bada.

Un buon inizio.

* Come scrivevo l’altra volta i cattolici hanno un concordato mentre altre confessioni (la Tavola Valdese, l’Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del 7° giorno, le Assemblee di Dio in Italia, l’Unione delle Comunità Ebraiche italiane, l’Unione Cristiana Evangelica Battista d’Italia e la Chiesa Evangelica Luterana in Italia) hanno un’intesa.

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ottobre: 2009
L M M G V S D
    Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

 
'