Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Se prende una brutta piega

2010-01-21
By

Qualche giorno fa mi è arrivato un e-mail un po’ assurdo.

L’indirizzo [email protected] mandava un messaggio a un googlegroup cui non appartengo dal nome molto eloquente: [email protected].

Bene, a parte il fatto che non so perché questo messaggio mi è arrivato,  il suo contenuto era molto interessante.

Si trattava della pubblicità (non richiesta) di un sito che definirei controcrociato: il Marsad al-islami li-muqawwama al-tansir ovvero – udite udite – l’Osservatorio islamico di resistenza alla cristianizzazione (il primo contenuto del sito, ho controllato, risale al luglio scorso).

Mi fermo qui, perché in questo contesto non ho voglia di discutere di cristianizzazione dell’islam, anche se qualcosa da dire ce l’avrei.

Voglio solo inviare un messaggio ai guerrieri del controjihad: “Cari controjihadisti, i vostri fratelli controcrociati si stanno muovendo!”.

Che succederà adesso? Ma soprattutto: Eurabia e Arapa si uniranno contro noi, che siamo inani e imbelli?

Ci stermineranno, prima di sterminarsi fra loro?

Preferirei che non succedesse, sono sincero. E sono sicuro di una cosa: che disinnescare solo gli uni o solo gli altri non renderebbe le cose più facili.

Si sa come vanno le cose fra ultrà.

Tags: , , , , , , ,

11 Responses to Se prende una brutta piega

  1. donmo on 2010-01-21 at 16:09

    e figuriamoci cosa succederà non appena Magdi Allam sarà eletto governatore della Basilicata…

  2. darmius on 2010-01-22 at 11:19

    già, solo consiglio di cambiare Arapa in “Aropa”. Il primo mi ricorda un disco (e un film) degli Squallor… :)
    D

  3. […] Chissà cosa ne pensano i controcrociati. […]

  4. […] islamizzata” è nella mente di pochissime persone al mondo: jihadisti, controjihadisti, controcrociati, eurabisti e […]

  5. […] dell’Osservatorio islamico di resistenza alla cristianizzazione (vedi qui). Si tratta di entità interessate in un modo o nell’altro a fabbricare lo scontro di […]

  6. […] ovviamente, non significa che il fenomeno non esista (si veda ad esempio questo post su “l’Osservatorio islamico di resistenza alla cristianizzazione”) quanto, piuttosto, […]

  7. […] per questo voglio segnalare a chi si fosse perso il relativo post, l’esistenza di un’organizzazione egiziana di nome “Osservatorio islamico di […]

  8. […] Se prende una brutta piega […]

  9. […] Se prende una brutta piega […]

  10. […] Se prende una brutta piega […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

gennaio: 2010
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivi

 
'