Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

A spasso per Sa`ada

2010-04-07
By

Amnesty international pubblica una serie di fotografie sulla distruzione della città di Sa`ada, nel nord dello Yemen, all’indomani della tregua fra ribelli zayditi e governo centrale (siglata lo scorso 11 febbraio, vedi qui, qui e qui).

La città è distrutta.

L’emergenza umanitaria è evidente.

Human Rights Watch pubblica un rapporto che denuncia violazioni pesanti da ambo le parti.

Contiene, fra l’altro, una introduzione all’intera vicenda.

Fra le reccommendations ve ne sono alcune indirizzate anche ai “paesi donatori” cioè, immagino, anche ai Friends of Yemen.

E quindi a noi, che anzi siamo addirittura gli ispiratori di Friends of Yemen.

Ecco le richieste:

  • Urge all parties to the conflict to abide by their obligations under international humanitarian law.
  • Call for full and impartial investigations into incidents involving alleged violations of the laws of war.
  • Support the Office of the High Commissioner for Human Rights to open an office in Yemen to help independently monitor parties’ conduct in the war.
  • Encourage Yemeni authorities to facilitate agencies’ access to areas known to have large numbers of displaced civilians living outside camps and monitor agencies’ ability to assess their needs and provide adequate assistance.

Mi sembrano sensate.

Ce la faremo?

Tags: , , , ,

2 Responses to A spasso per Sa`ada

  1. […] volta il teatro dell’attentato è Sa`ada, e i morti sono (per ora) […]

  2. […] sembra che l’Unione Europea sia pronta a ricostruire Sa`ada la città del nord yemenita distrutta dalla lotta intestina fra la guerriglia al-Houthi e il governo centrale (con aiutino saudita, vedi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Archivi

 
'