Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

In Belgio non hanno vietato burqa e niqab

2010-06-14
By

A maggio il mondo salutava con gioia o con scetticismo o con ostilità la cosiddetta “legge sul burqa” in Belgio.

La proposta non era ancora diventata legge ma tutti davano per sicura l’approvazione prima delle elezioni, visto che in una delle due camere i votanti avevano espresso un’unanimità quasi completa.

A giugno ci svegliamo con un Belgio in zona secessione (con un partito autonomista che passa dal 3 al 30% in pochi anni) e nessuna “legge sul burqa“.

Eppure sembrava davvero un’emergenza, aiutoaiuto.

Ora, al di là del balletto ormai stomachevole sul “sono d’accordo sul burqa”, “non sono d’accordo sul burqa”, c’è da chiedersi se quel fatto, quel voto, non fosse il sintomo del vento identitario che spira laggiù e per tutta l’Europa.

Ritengo, oggi più di ieri, che i problemi dei belgi siano altri. Vedremo se fra le prime leggi del nuovo parlamento belga ci sarà quella “sul burqa“.

Tags: , , , , , ,

0 Responses to In Belgio non hanno vietato burqa e niqab

  1. darmius on 2010-06-14 at 09:57

    Non sono così ottimista. Ti ricordi le lezioni di Borghezio? (vedi http://www.youtube.com/watch?v=gK7DyKb88tQ, al minuto 3:40). Le stanno imparando e mettendo in pratica i “secessionisti” un po’ in tutta Europa. Sfortunatamente l’Europa delle mille etnie è un terreno fertile per questi discorsi.
    D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

giugno: 2010
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivi

 
'