Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Olimpio e la spy-narrative

2010-08-13
By

Il ritornello è che Hezbollah si riarma.

La strofa dice che:

  1. l’Iran dà le armi a Hezbollah
  2. che l’Unifil non fa niente per opporsi
  3. che il governo libanese connive

La canzone è on-air dal 2006, cioè dalla fine delle ostilità Israele-Libano.

Ma oggi un nuovo attore entra in campo, e la canzone cambia.

Dopo la Mavi Marmara, infatti, i turchi hanno cambiato casacca, sono diventati cattivi.

Quindi sono entrati a far parte del network dei fornitori di armi a Hezbollah, grazie a un accordo fra 007 turchi e 007 dei pasdaran iraniani.

I turchi passerebbero armamenti sofisticati, al contrario degli iraniani.

Il pericolo per Israele, dunque, aumenterebbe.

A scrivere queste cose è, sul Corriere, un giornalista di nome Guido Olimpio, un terroristologo affermato.

Sulla spy-story ho poco da dire, non vedo come si possa confermare o smentire la notizia.

Sulla chiusura di Olimpio, che segue, faccio invece notare come vi sia un salto logico fra l’idea di una connivenza fra servizi segreti di Iran e Turchia per fornire armi a Hezbollah (un fatto possibile) e quello che lui definisce un “asse”:

Tags: , , , , ,

One Response to Olimpio e la spy-narrative

  1. […] 0 Che l’articolo di Guido Olimpio sul Corriere su un patto Iran-Turchia per armare Hezbollah fosse da ascrivere al genere della spy-narrative lo avevo scritto qui. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivi

 
'