Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

La moschea più brutta d'Italia

2010-09-10
By

Il mondo è strano.

Ci sono persone che non vogliono le moschee e a quelle bisogna insegnare la Costituzione Italiana.

Poi ci sono persone che progettano moschee, rendendole una copia – questa sì – post-moderna di S. Maria Novella (arch. David Napolitano, vedi qui le immagini del progetto): un outlet dell’islam, una Cinecittà per musulmani. Una cosa veramente brutta.

A questi bisogna spiegare che bisogna avere un po’ di coraggio, talvolta, perché quando si tenta di non offendere nessuno si finisce per offendere tutti, compresi Leon Battista Alberti e Jacopo Talenti.

Ci sono così tanti esempi in Italia di edifici islamici o di edifici costruiti da maestranze musulmane. Alcune nostre architetture hanno così tante assonanze con altre architetture del Mediterraneo meridionale… Se proprio bisogna richiamarsi a una tradizione perché non riprendere la tradizione islamica autoctona invece che scimmiottare un’opera d’arte che con la tradizione islamica non ha nulla a che vedere?

Per “non offendere i fiorentini”? Davvero è questo il calcolo?

David, ti dò una dritta: cliccando qui trovi una collezione di oggetti d’arte e edifici islamici italiani.

Fatti un giro.

Tags: , , ,

2 Responses to La moschea più brutta d'Italia

  1. Miguel Martinez on 2010-09-11 at 02:03

    Non avevo ancora visto il disegno, sto ancora ridendo.

    Personalmente, io sono per i mille garage incontrollati e senza otto per mille :-)

  2. Lorenzo Declich on 2010-09-11 at 06:36

    Terribile vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

settembre: 2010
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivi

 
'