Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

L'Europa neonazista e l'Eurabia filo-israeliana

2010-09-27
By

Strasburgo è uno dei centri simbolici dell’Europa, essendo che vi ci si trova la sede centrale del Parlamento europeo.

In uno dei suoi cimiteri, 2 giorni fa, alcuni neonazisti hanno sfregiato una trentina di tombe musulmane (qui).

Dico neonazisti perché sulle tombe hanno disegnato delle svastiche.

Dico neonazisti perché la pratica di sfregiare tombe è da sempre appannaggio dei neonazisti.

Assistiamo, con quest’atto, alla saldatura fra antisemitismo e islamofobia.

Non ci sono santi, non ci sono scuse: questo è.

La cosa dovrebbe mettere in allarme la destra islamofoba ma non antisemita, cioè la destra israeliana o filo-israeliana.

Cioè quella parte di destra che sponsorizza il conflitto di civiltà.

Invece questa frangia di destrorsi si rifiuta di vedere la realtà, in buona o in cattiva fede questo sta a voi dirlo.

Un esempio?

Questo articolo apparso oggi su “Liberaliperisraele” a firma Ercolina Milanesi è in realtà un articolo di Piero Pizzi apparso il 12 giugno scorso su Equilibri.net adeguatamente tagliato e formattato.

Su, divertitevi a trovare le differenze!

Ve ne dico solo una: nell’articolo di Pizzi non compare la “bandiera di Eurabia” che invece troviamo nel “clone scemo” di Milanesi.

I miei complimenti.

Tags: , , , , ,

12 Responses to L'Europa neonazista e l'Eurabia filo-israeliana

  1. darmius on 2010-09-27 at 09:50

    eppure in fondo all’articolo di Pizzi è esplicitamente scritto che il contenuto è soggetto a copyright e non riproducibile neanche in parti…
    D

  2. mizam on 2010-09-27 at 13:35

    Bellissima la bandiera, metterei però un bel fondo verde, così si consolano i leghisti.

  3. Camilla on 2010-09-27 at 14:33

    Siamo in presenza della nuova edizione aggiornata della famosa poesia “vennero a prendere gli ebrei…”. Più che della destra filoisraeliana, io mi meraviglio dell’atteggiamento di alcuni (e lo sottolineo, alcuni, non tutti) membri delle comunità ebraiche che per applicare il vecchio detto “il nemico del mio nemico è mio amico” si stanno facendo “amici” dei soggetti che settant’anni fa non ci avrebbero pensato due volte a stanare gli ebrei dal ghetto con i fucili. E ne sono un po’ sconcertata.

    • Lorenzo Declich on 2010-09-27 at 16:34

      Anch’io, a dir la verità. La cosa è più evidente in Italia, dove la comunità ebraica è molto piccola.

    • Lorenzo Declich on 2010-09-29 at 09:57

      Ho trovato un altro articolo di Ercolina. E’ davvero inquietante.

      http://www.ladestra.info/?p=29071

      Ma si rendono conto questi liberaliperisraele con chi si stanno mettendo?

      • darmius on 2010-09-29 at 10:30

        è quasi degno della “nostra” dottoressa filo-svizzera :) che siano la stessa persona? o un clone?
        :)))
        D

  4. Miguel Martinez on 2010-09-28 at 13:57

    Favolosa questa di Magdi Allam:

    Così come è una resa dell’occidente buonista, un occidente che è a tal punto calato in una realtà dove ci sono solo diritti e libertà e dove sono venute meno le regole e i doveri che finisce per immaginare che nei confronti dei musulmani si debbano riconoscere ed accordare delle deroghe nei confronti del rispetto dei diritti fondamentali della persona e dei valori non negoziabili.

    http://www.ioamolitalia.com/2010/09/rogo-del-corano-e-dintorni-magdi-cristiano-loccidente-succube-dellislamicamente-corretto/

    Cioè, siccome non pensiamo mai ai nostri doveri ma solo ai nostri diritti, dovremmo darci da fare per togliere i diritti agli altri. O qualcosa del genere, non ho capito bene.

    • Lorenzo Declich on 2010-09-28 at 14:16

      Inizio ad invecchiare. Non reggo un Magdi Cristiano Allam che scrive una frase più lunga di 3 righe. Proprio non la capisco.

  5. Miguel Martinez on 2010-09-29 at 07:10

    In fondo all’articolo di Piero Pizzi, copincollato e firmato da Ercolina Milanesi, c’è scritto:

    Copyright Equilibri

    ISSN: 2038-999X

    I contenuti prodotti da Equilibri.net non sono riproducibili né per intero né in alcuna loro parte. In caso di utilizzo commerciale è necessario richiedere l’autorizzazione scritta a Equilibri.net. Gli articoli pubblicati potrebbero non riflettere l’opinione dei gestori del sito. Registrazione al Tribunale di Firenze del 19 gennaio 2004, n° 5320.

    • Lorenzo Declich on 2010-09-29 at 07:15

      Che facciamo li avvertiamo? :-))) No, scherzo. Io, nonostante tutto, sono contro il copyright. Mi basta spiegare che questi sono dei buffoni.

  6. […] Abbiamo lasciato Strasburgo alle prese con la profanazione di 30 tombe musulmane da parte di alcuni […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

settembre: 2010
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivi

 
'