Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Osama bin Laden è in gita in Kafiristan

2010-10-20
By

La Cnn dà Bin Laden nella valle di Chitral, un’impervia area del Hindu Kush pakistano famosa per i panorami mozzafiato, i ponti di corda sospesi sui torrenti, le moschee di legno ma, soprattutto, per la presenza di una sparuta comunità di non-musulmani di lingua indoeuropea, conosciuta da molto tempo e ultimamente diventata famosa perché un test del DNA ne ha svelato origini macedoni: i Kalash.

Ecco, in carne e ossa, i discendenti di Alessandro Magno:

Una gita fra i miscredenti o un vero trasloco?

Holbrooke si è affrettato a dire che la notizia è vecchia.

Ecco dove si va a finire con i personaggi senza tempo e senza faccia (vedi anche qui).

————–

p.s. nessuno ha avuto l’idea di fare un test del DNA a un abitante medio della valle dello Swat, Pakistan, dove si trova il centro dell’arte greco-buddista del Gandhara e anche una gloriosa stazione archeologica italiana.

Sarà che lì sono tutti musulmani e talvolta solidali con i talebani e gli alqaidisti. Non sta bene scoprirli anche macedoni.

Tags: , , , , ,

3 Responses to Osama bin Laden è in gita in Kafiristan

  1. falecius on 2010-10-20 at 22:53

    Il tuo uso della parola “macedone” deve essere approvato dal governo greco :)

  2. […] qualche giorno fa, dal suo rifugio kafiro, Osama bin Laden ha voluto dar lustro all’AQMI dedicando al rapimento in Niger dei tecnici di […]

  3. […] Lo avevamo lasciato in Kafiristan, in gita di piacere. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ottobre: 2010
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivi

 
'