Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Musulmani in calo in Belgio

2010-11-20
By

C’è un dibattito acceso in Belgio sui numeri dell’immigrazione.

Oggetto della polemica, soprattutto, è il lavoro di Jan Hertogen, un sociologo locale, il cui lavoro viene preso per buono dai demografi del Pew Forum, ovvero quei personaggi che si pongono il problema di vedere a quali religioni appartengono gli abitanti del pianeta terra.

Al centro del discorso, ovviamente, ci sono i numeri riguardanti i musulmani (presi fra l’altro come “categoria” a sé, senza distinzioni in base alla nazionalità).

Eurabia avanza o retrocede?

La seconda. I musulmani dal 2008, secondo lo stesso Jan Hertogen, sono diminuiti di circa 5.000 unità.

Altro che bomba demografica.

 

Tags: , , , , , ,

One Response to Musulmani in calo in Belgio

  1. Melone on 2010-11-20 at 11:37

    Sul Belgio, il buon Meotti ha raccontato una storia leggermente diversa: “Si sta passando dalla teoria ai fatti, visto che il Belgio è uno dei paesi europei con il più alto tasso d’odio per Israele. Gli ebrei stanno abbandonando Anversa.”

    Un delirio ‘sto Belgio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivi

 
'