Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Wikileaks: gli americani in Yemen

2010-11-29
By

Che gli americani fossero in Yemen da un po’ era chiaro, ma che avessero condotto direttamente attacchi contro al-Qaida nella Penisola Araba ci limitavamo a supporlo.

Neanche adesso, dopo il leak (riportato dall’Unione Sarda) che segue, siamo all’ufficialità, ma insomma…

Fra le cose che ho letto finora questa mi sembra quella dal più alto potere destabilizzante.

Finora non c’è fusione, e forse neanche contatto, fra gli alqaidisti e gli ambienti religiosi yemeniti più chiusi.

In seguito a una notizia del genere gli animi di chi in Yemen non sopporta la presenza straniera, specialmente americana,  potrebbero davvero surriscaldarsi e generare pericolosi cortocircuiti.

Wikileaks: lo Yemen e Al Qaeda

“Continueremo a dire che le bombe erano nostre non vostre”. Così il presidente dello Yemen Abdullah Saleh aveva detto in gennaio al generale David Petraeus dopo un attacco contro una cellula locale di Al Qaida effettuato da forze americane. Il governo dello Yemen voleva mantenere segreto il ruolo americano nella azione, rivelano i documenti pubblicati oggi dal New York Times. Un esponente yemenita aveva allora osservato di “avere mentito al nostro parlamento” assicurando che l’azione armata non era stata effettuata dagli americani.

via Wikileaks: lo Yemen e Al Qaeda – Nel Mondo – L’Unione Sarda.

Tags: , , , ,

2 Responses to Wikileaks: gli americani in Yemen

  1. darmius on 2010-11-29 at 09:09

    siamo sempre lì: il fatto è che se si tratta di droni, allora potrebbero anche venire da un altro pianeta, non ci si può far niente.
    D

  2. […] This post was mentioned on Twitter by Medifocus, Lorenzo. Lorenzo said: Wikileaks: gli americani in Yemen: http://wp.me/pFjlq-1f5 […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivi

 
'