Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Yemen: quinto giorno di manifestazioni

2011-01-27
By

E’ il quinto giorno consecutivo di manifestazioni in Yemen (ma le prime proteste  retrodatabili di un bel po’, vedi qui).

Secondo al-Jazeera (riportato da R.n.n, chiedo venia) ci sarebbero decine di migliaia di manifestanti oggi per le strade di Sana’a, la capitale dello Yemen.

La notizia è confermata dallo Yemen Post, una buona fonte per lo Yemen, almeno finora.

Chiedono a Ali Abdullah Saleh di andare a casa dopo 32 anni di regno (vedi anche qui).

Non vogliono vedere suo figlio al potere.

Protestano contro la corruzione.

Non è bastata la liberazione, ieri, di Tawakel Abd el-Salam Kerman

La giornalista-attivista per i diritti umani era stata arrestata lo scorso 23 gennaio, la qual cosa aveva provocato forti reazioni.

Alcune donne mostrano uno striscione su cui è scritto: l'arresto di Tawakkol Abd al-Salam Kerman è un crimine politico e contro l'umanità. Non si può tacere

Questa foto è tratta da un video di Euronews dello scorso 25 gennaio.

Le donne che protestano sono così:

Vedi anche qui.

Lo Yemen è un paese molto complicato, non vi spaventate, vi prego.

E’ poverissimo, è diviso, è invaso in varie forme.

In molte aree ha ancora, davvero, un impianto tribale.

In 30 secondi non ce la posso fare a spiegare tutto, quindi vi do qualche parola chiave per cercare nel blog: yemen, al-houthi, Al-Qaida nella Penisola Araba, sa`ada, friends of yemen.

Una sola riflessione, piccola: in comune con la Tunisia lo Yemen ha il fatto di essere un paese arabo soffocato dalla corruzione e dalla tirannide “famigliare”. Leggi pure questo articolo, di cui riporto solo la seguente frase:

Yemenis are not scared to die and own 70 million arms pieces.

Tags: , , , , , , ,

0 Responses to Yemen: quinto giorno di manifestazioni

  1. ilcomizietto on 2011-01-27 at 14:34

    In una foto, più di mille parole su quanto sia insensato vietare o regolamentare l’uso del “velo” (in senso lato) in occidente (o nel mondo in generale). Quando i tempi sono maturi, non ci sono veli che tengano.

  2. […] Lo dicevo, qualche giorno fa, che lo Yemen è un paese molto complicato. […]

  3. […] Yemen: quinto giorno di manifestazioni […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

gennaio: 2011
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivi

 
'