Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Egitto: intrusione e arresti a Ikhwanweb

2011-02-05
By

Ieri le forze di sicurezza egiziane sono entrate nella sede del sito web dei Fratelli Musulmani, hanno preso d’assalto gli uffici e arrestato 12 persone.

Il sito web dei Fratelli in questi giorni è stato uno dei pochi “punti informativi” sempre attivi dall’Egitto.

A parte qualche interruzione sembra che il sito sia rimasto in piedi.

Tags: , , ,

4 Responses to Egitto: intrusione e arresti a Ikhwanweb

  1. nied on 2011-02-05 at 09:34

    In Egitto ci sono disordini, la guerra civile nelle capitali e nei paesi occidentali a trovare una posizione comune. Alcuni, come il segretario generale dell’ONU Ban Ki Moon chiede libere elezioni subito, mentre il primo ministro italiano Silvio Berlusconi Mubarak rinforza la schiena. Forse è una buona cosa, perché alla fine deve decidere il popolo egiziano, come procedere lì. Ai miei occhi questo Mohamed ElBaradei solo uno che ora vuole saltare sul treno in movimento alla polvere, a volte velocemente presidente. Lui è nei miei occhi non è la legittimità democratica.

    • Lorenzo Declich on 2011-02-05 at 09:46

      El-Baradei è sul pezzo già da almeno un anno e mezzo… la Costituzione egiziana non gli permetterebbe di presentarsi alle elezioni… è ovvio che questo sia anche il suo momento.

  2. Melone on 2011-02-05 at 11:04

    Lorf, hai link che descrivono l’evento specifico? Grazie mille ancora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Archivi

 
'