Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Un jihadista kosovaro di nome Boris Rhein elimina il burka in Assia con un coltello americano: due morti

2011-03-03
By

Premesso che ciò che è avvenuto ieri all’aeroporto di Francoforte potrebbe essere benissimo un attentato di matrice jihadista, passo a una breve rassegna di notizie al riguardo:

Qui si racconta, fra le altre cose, che Boris Rhein, Ministro degli interni e dello sport dell’Assia anti-burka, ha proibito il burka negli uffici pubblici.

Qui si titola in modo che tutti pensiamo che Boris Rhein sia un assassino kosovaro.

Qui leggiamo di come ieri Il Foglio abbia tentato in tutti modi di accreditare la pista islamica mettendola in bocca a Boris Rhein, sebbene Boris Rhein abbia affermato di parlare “volutamente non di un attentato, ma di un omicidio”, aggiungendo tuttavia che “al momento non si può escludere nulla”.

Qui il New York Times spiega che gli inquirenti non hanno escluso la motivazione islamico-radicale del kosovaro che ha sparato

Qui il Giornale radio Rai titola: “Francoforte: l’attentato anti-Usa all’aeroporto è jihadista” basandosi sulle stesse fonti del NYT

Qui l’ANSA delira:

Francoforte: killer confessa attentato
03 marzo, 14:29
Francoforte: killer confessa attentato (ANSA) – BERLINO, 3 MAR – Il giovane kosovaro che ieri, davanti all’aeroporto di Francoforte, ha aperto il fuoco contro un gruppo di militari americani uccidendone due ha ammesso di essere l’autore dell’attentato. Lo ha reso noto il ministro dell’Interno dell’Assia, Boris Rhein. L’uomo, ha aggiunto Rhein, probabilmente ha agito da solo e – almeno per il momento – non sembra che si sia appoggiato ad alcuna organizzazione terroristica.

Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivi

 
'