Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Egitto: sette mitologie popolari sulla rivoluzione

2011-04-12
By

Secondo Sherif el-Sebaie la “ristretta classe intellettuale egiziana” è

oramai divisa fra un ottimismo sfrenato e la fifa blu scatenata dalla crescente visibilità acquisita dai movimenti estremisti (fonte).

A questa affermazione sembra rispondere Sandmonkey, nel suo ultimo post “7 mitologie popolari sulla rivoluzione“.

Per Sandmonkey:

ci sono numerose mitologie che sembrano dominare il discorso nella upper-middle class egiziana e, di conseguenza, nei media nazionali e internazionali.

Le mitologie sono 7:

  1. L’esercito sta cooptando la rivoluzione / provando a stabilire un’altra dittatura militare
  2. Il Partito Nazionale Democratico/Mubarak controlla ancora il paese
  3. Gli islamisti stanno scippando la rivoluzione
  4. I nuovi partiti sono l’unico modo per salvare le elezioni
  5. Amr Moussa / Baradei è il nuovo Presidente
  6. Forze internazionali distruggeranno la rivoluzione
  7. C’è morte e distruzione ovunque.

Ora bisogna stabilire se Sandmonkey è un “ottimista sfrenato” o se le sue osservazioni – che nel post sono molto ben argomentate – hanno senso.

Per Sandmonkey la “soluzione” la darà la gente. Chiude il suo post con un lungo elenco di iniziative di protesta/richiesta in corso in Egitto in questi giorni:

Pensate agli impiegati della TV di Stato che in questo momento stanno protestando affinché nella nostra TV nazionale si pratichi un vero giornalismo senza agende. Pensate alla coalizione dei proprietari di ristoranti che è in formazione per chiedere alle municipalità che non pagheranno più il pizzo … Pensate agli studenti del 6. e 7. livello del Liceo del Cairo che sono al 3. giorno di sit-in di protesta per chiedere il ritorno di un insegnante che è stato licenziato per aver portato un cartello anti-Mubarak a Tahrir e spingere l’amministrazione a reintegrarlo … etc. etc.

 

 

Tags: , ,

One Response to Egitto: sette mitologie popolari sulla rivoluzione

  1. Melone on 2011-04-12 at 08:26

    Un po’ “ottimista sfrenato” sandmonkey lo è, con qualche punta di bushismo anche …

    Ma condivido il senso del post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivi

 
'