Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Life-coach turca e agenzie di stampa italiane

2011-05-25
By

Perché l’ANSA ritiene interessante la notizia secondo cui una consulente familiare e “life-coach” di Istanbul propone di legalizzare la poligamia in base a considerazioni “sia laiche che religiose”?

Cosa rende questa cosa più pubblicabile di — che so? — una notizia sulla difficile muta primaverile delle libellule nane a Sucate quest’anno?

Perché fa folklore (vedi “La Festa del Sacrificio? Una Cambogia” e “Beve come un turco“)?

Perché i turchi sono strani, fanno cose strane, dicono cose strane, non sono europei e si vede?

E’ meglio che ci stiano a distanza di sicurezza, comunque.

Capito?

Turchia: ipotesi legalizzare poligamia

Proposta consulente perche’ l’85% degli uomini hanno amanti

24 maggio, 21:29 s

Turchia: ipotesi legalizzare poligamia ANSA – ANKARA, 24 MAG – Una consulente familiare di Istanbul propone di legalizzare la poligamia in Turchia, dato che l’85% dei mariti del paese avrebbe amanti. L’esperta, Sibel Uresin, per sostenere la sua proposta avanza argomentazioni religiose islamiche e laiche. ”Un uomo, in una donna – sostiene – cerca qualita’ in fatto di amicizia, sessualita’, maternita’ e buona gestione della casa. A meno che non possiedi queste doti, devi essere pronta ad essere tradita”.

via Turchia: ipotesi legalizzare poligamia – Mondo – ANSA.it.

Tags: , ,

4 Responses to Life-coach turca e agenzie di stampa italiane

  1. Valerio Peverelli on 2011-05-25 at 09:32

    Azz. 85% di amanti….
    Ma quante “donnacce” ci sono in Turchia?

    Il bello di queste notizie è che si possono sparare statistiche a caso, vorrei proprio chiedergli dove e come a raccolto questi dati, quale metodologia ha usato ecc. ecc.

  2. darmius on 2011-05-25 at 16:26

    donnacce e maschiacci, ovviamente…
    comunque a parte ogni discorso islamofobo di fondo, c’è anche quello che io chiamo il cosiddetto “stile partenostro”. Fateci caso: tutti i corrispondenti da Londra dei tg rai lanciano notizie dal regno Unito col sorrisetto sotto i baffi, proprio come faceva la bonanima di Paternostro, che si tratti di gossip sui reali, di crisi finanziaria, o di quanti gatti ci sono in UK, la notizia deve sempre avere un tono “humor”.
    Allo stesso modo da altri paesi “ci si aspetta” notizie, di qualsiasi argomento, ma che abbiano tutte lo stesso tenore: i turchi lo fanno turco, i cinesi sono tutti uguali e copiano sempre, i giapponesi sono composti, ecc. Un po’ come nelle barzellette.
    D

  3. falecius on 2011-05-25 at 23:50

    Non erano i giapponesi a copiare sempre? Comunque, fosse per me legalizzerei la poligamia anche in Italia.

  4. mizam on 2011-05-26 at 12:34

    Se ingrato amor la vita ti fe’ a cocci
    Di life-coach sollievo sian gli abbracci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivi

 
'