Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Egitto inflattivo

2011-06-13
By

Oggi FocusMo dice che l’inflazione nelle città egiziane è arrivata al 12,2% su base annua mentre al-Masry al-Youm dice 11,8.

FocusMo dice che “prima della rimozione di Mubarak” l’indice “viaggiava intorno al 2%”  e questo dato davvero stride con la seguente tabella, presa da “Index mundi”:

Year
Inflation rate (consumer prices)
Rank
Percent Change
Date of Information
2003 4.30 % 81 2002
2004 4.30 % 83 0.00 % 2003 est.
2005 9.50 % 188 120.93 % 2004 est.
2006 4.90 % 135 -48.42 % 2005 est.
2007 6.50 % 153 32.65 % 2006 est.
2008 9.50 % 188 46.15 % 2007 est.
2009 18.30 % 199 92.63 % 2008 est.
2010 11.90 % 204 -34.97 % 2009 est.
2011 12.80 % 208 7.56 % 2010 est.

Non capisco, qualcuno mi spieghi. L’Egitto negli ultimi 25.000 anni non ha mai avuto un’inflazione “che viaggiava al 2%”.

Non faccio fatica a credere, invece, che — come afferma sempre FocusMo — sui prezzi vi siano in atto speculazioni.

Intanto la sinistra egiziana critica pesantemente la cancellazione della tassa sulle rendite finanziarie che Samir Radwan, Ministro delle finanze ad interim e non eletto, vorrebbe introdurre.

 

Tags: , , ,

One Response to Egitto inflattivo

  1. Ciccio on 2011-06-13 at 11:01

    Che dire, si saranno dimenticati l’1 davanti al 2?

    Comunque qui loa situazione va ben al di la’ di quanto possano dipingere le statistiche. La gente si lamenta di ocntinuo del fatto che non c’e’ lavoro, i prezzi salgono, anche se per fortuna non hanno ancora toccato il pane (ed anche i pomodori, protagonisti della “Azmat El-Ota” qualche mese fa) percio’ ce la si cava.

    E sai che aumenti con l’arrivo del Ramadan. Secondo me un altro riot nei prossimi mesi non ce lo toglie nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

giugno: 2011
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivi

 
'