Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Roots

2011-12-16
By

Si trova a Doha, è la più grande moschea del Qatar, è anche la moschea “di Stato” ed è, a mio parere, di dubbio gusto:

L’emiro del Qatar, Hamad bin Khalifa Al Thani, l’ha fatta intitolare a Muhammad ibn Abd al-Wahhab (1703 – 1792), fustigatore di costumi corrotti, fautore del ritorno alla purezza dell’islam originario e padre della dottrina che da lui prende il nome, il wahhabismo, da cui procede una corrente ormai egemonica di quel movimento che oggi chiamiamo “salafismo”.

 

 

Tags: , , ,

One Response to Roots

  1. mizam on 2011-12-18 at 01:19

    Preciserei: fautore del ritorno alla purezza dell’islam originario secondo la sua opinabilissima visione personale, spesso priva di fondamento (da cui il famoso e dilagante Infondamentalismo Islamico)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dicembre: 2011
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

 
'