Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Primavera afghana

2012-04-16
By

Fin da tempi remotissimi nelle aree che oggi sono Afghanistan (e limitrofe) qualsiasi attività che abbia a che vedere con la guerra si ferma in inverno e riprende in primavera.

Al di là delle motivazioni ufficiali della nuova offensiva dei Talebani in Afghanistan la realtà dell’attacco su Kabul è legata alla praticabilità del conflitto armato in condizioni climatiche accettabili.

Questo attacco è più violento di altri, e ciò significa soltanto che le truppe occupanti, nonostante gli sforzi veri o presunti, continuano a perdere terreno, cosa che si verifica regolarmente a partire dall’inizio della nuova guerra afghana, dopo il primo impatto “vittorioso”.

La regola della guerra afghana vuole che tra un po’, un anno o due, le truppe di occupazione se ne andranno via lasciando il paese nel caos che hanno contribuito a generare. Né più né meno di quanto successe in passato con i sovietici.

La regola della guerra afghana vuole che l’asimmetria delle forze dispiegate sul campo venga prima piegata e poi annullata attraverso un lavorìo di operazioni belliche commisurato alla potenza del fuoco dell’avversario.

In altre parole in Afghanistan non si smette mai di fare la guerra a una qualsiasi forza di occupazione. Chi vi si oppone mette in atto strategie di opposizione di fuoco ben proporzionate.

In breve, è solo una questione di tempo. Se non vai in Afghanistan per restarci prima o poi te ne andrai inseguito dalle bombe.

 

Tags: , ,

One Response to Primavera afghana

  1. valerio on 2012-04-16 at 09:33

    (ed in realtà anche se ci vai per restarci, non ho molto tempo per occuparmi della questione ma ho appena incominciato a leggere Daniel R. Headrick, Il predominio dell’Occidente. Tecnologia, ambiente, imperialismo, ed. il Mulino, 2011, che consiglio per un’ulteriore chiave di lettura in una prospettiva di lungo periodo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

aprile: 2012
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivi

 
'