Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

100 morti a Sana'a

2012-05-21
By

E’ stata al-Qaida, in particolare quella sua nuova emanazione che prende il nome di “Ansar al-shari’a”.

In Yemen gli USA bombardano al-Qaida coi droni e al-Qaida risponde con un kamikaze lanciatosi contro una parata militare.

In Yemen c’è un presidente fantoccio, messo al posto del precedente, che era ormai impresentabile.

Il nuovo presidente è stato messo lì da sauditi, qatarioti e americani: non è un mistero, c’era proprio un accordo firmato e controfirmato dai rappresentanti del Consiglio di Cooperazione del Golfo e plaudito dagli americani.

In Siria, invece, al-Qaida è alleata degli USA, secondo alcuni. La sua presenza in Siria non è, semmai, “un pretesto” per entrare in Siria, motivo per cui americani, capi dell’ONU, israeliani – spioni o meno – urlano “al-Qaida in Siria! al-Qaida in Siria!”.

Nonnò, per alcuni al-Qaida è proprio “la mano americana” contro il povero al-Asad, il difensore della laicità, l’innamorato del suo popolo, l’antimperialista.

Sarà, ma io questi di al-Qaida proprio non li capisco.

Tags: , , ,

One Response to 100 morti a Sana'a

  1. […] Visita il sito in30secondi oppure iscriviti al feed Leggi l'articolo completo su AlterVista […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

maggio: 2012
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivi

 
'