Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

In Qatar – 05.1 – Cittadini fantasma – Wahhabiti e no

2018-08-11
By

Nel 2016 lo Stato del Qatar contava 300.000 cittadini e 1.900.000 residenti, detti anche “expat”.

Cioè c’è un cittadino ogni sei abitanti.

Dei cittadini il 46% sarebbe wahhabita, il resto no.

Parliamo di poco meno di 150.000 persone.

Il Qatar è uno Stato wahhabita ma i wahhabiti in Qatar rappresentano poco meno del 10% degli abitanti del Qatar.

Un buon 8% dei cittadini del Qatar sarebbero poi sciiti.

Fra di essi ci sono gli uomini più ricchi del Qatar, se escludiamo gli emiri.

Sono commercianti, gioiellieri.

Di questi sciiti non sappiamo nulla se non che hanno qualche moschea e che, come in Arabia Saudita, non sono impiegati ai livelli alti della pubblica amministrazione.

Ma pare che stiano meglio che in altri paesi del Golfo.

In ogni caso appare chiaro che siano ciò che è rimasto del Qatar pre-petrolio.

Erano quelli che facevano i soldi con le perle.

E si sono salvati perché erano ricchi mentre tutti gli altri, i vari Abdallah, sono scomparsi.

***

Fra i cittadini del Qatar, comunque, ci sarebbero anche alcuni Bahai.

Sarebbero gli unici cittadini del Qatar non musulmani.

Di quei 1.900.000 residenti, invece, circa 400.000 sarebbero cristiani, il resto hindu, buddhisti e un qualche genere di musulmano non wahhabita.

 


Questo pezzo fa parte di una serie. Tutti i pezzi di questa serie li trovate qui, nella categoria “Nel paese dei decostruzionisti“.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi

 
'