Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

In Qatar – 05.3 – Cittadini fantasma – La Kasta 1

2018-08-17
By

I cittadini del Qatar si vestono tutti uguali, di norma.

Sunniti, sciiti, pastafariani sono intubati in quella specie di divisa post-beduina.

I maschi in bianco e le femmine in nero.

Conta essere cittadino del Qatar, in tema di vestiti, essendo che il vestito ti distingue da tutti gli altri, cioè i residenti.

Perché se c’è una cosa che si nota in Qatar è la differenza visibile fra cittadini e residenti.

Facendo due passi nel tra-virgolette-suq noti che attorno a questi qatarini ben visibili per la loro divisa non cammina nessuno.

Guai a far qualcosa, anche accidentalmente, contro un qatarino.

Ad esempio urtandolo.

Potrebbe rivolgersi a una guardia, forse anche a una guardia a cavallo, e farti espellere dal Qatar.

Se in qualche loro mall andrai in bagno noterai, oltre al lusso che ti circonda, che le icone che identificano “uomini” e “donne” rappresentano lo stereotipo del cittadino del Qatar, cioè a dire uno pseudobeduino e sua moglie.

Quelle iconografie indicano a cinque abitanti su sei chi comanda.

 


Questo pezzo fa parte di una serie. Tutti i pezzi di questa serie li trovate qui, nella categoria “Nel paese dei decostruzionisti“.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi

 
'