Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

In Qatar – 09.2 – Tu ami il Qatar, quindi lo odi – La gerarchia del privilegio

2018-09-22
By

Vorrei che mi seguiste un attimo in questo ragionamento.

Se domani il Qatar venisse bombardato nuclearmente – non ci vorrebbe poi molto in fondo – cioè scomparisse dalla faccia della terra, il vostro modo di vivere, il vostro stile di vita andrebbe in pappa.

È abbastanza semplice, l’ha spiegato Hanie in un libro che si chiama “Capitalismo e classe nei paesi arabi del Golfo“.

Il Qatar, e gli altri paesi petroliferi, sono strutturali nell’attuale sistema mondo.

I loro soldi sono i vostri soldi.

Sì, voi ne avete di meno, ma questo è il capitalismo, e basta.

Se pensate che loro abbiano avuto una fortuna sfacciata a nascere sopra a un giacimento di gas pensate al vostro ius sanguinis che difendete con le unghie e coi denti.

Stronzi.

L’automobile che avete parcheggiata nel vostro garagetto partecipa del benessere di quei quattro schiavisti del Qatar.

Non è questione di politici ipocriti che voltano la faccia.

Sì, ci sono pure quelli, ma anche ‘sti cazzi.

Sono la punta dell’iceberg, la questione è un’altra.

La questione è che voi condividete esattamente lo stesso sistema di pensiero di un qatarino medio.

Difendete i vostri privilegi a scapito dei diritti di tutti.

 


Questo pezzo fa parte di una serie. Tutti i pezzi di questa serie li trovate qui, nella categoria “Nel paese dei decostruzionisti“.


 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Archivi

 
'