Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Tunisia contro i prestiti (i sicari dell’economia globale, 6)

2011-06-09
By

Béji Caïd Essebsi [il premier ad interim tunisino] chiede “basta proteste, basta scioperi”. Parla dialetto tunisino, linguaggio semplice, toni diretti. E’ visibilmente esasperato e risponde con toni accesi alle domande dei giornalisti “Non volete che prendiamo prestiti internazionali? rimaniamo con l’economia in crisi allora!” (fonte).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

giugno: 2011
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivi

 
'