La spirale del silenzio

L’autore di StereoTypi, Alessandro Lanni, ha pubblicato recentemente (1 aprile) un piccolo necrologio di Elisabeth Noell-Neuman, “una delle più importanti studiose di mass media nel XX secolo” (fonte).

La Noell-Neumann

Tra l’altro ha elaborato la cosiddetta «spirale del silenzio». L’idea di fondo della Noelle-Neumann è che di fronte a un’opinione pubblica contraria è molto difficile per un individuo sostenere posizioni devianti rispetto alla massa. Tanto difficile che alla fine tale individuo si riduce spesso al silenzio.

Ecco il modello:


Lo tengo qui per dargli una guardata, ogni tanto.