Spirale del silenzio

L’autore di StereoTypi, Alessandro Lanni, ha pubblicato recentemente (1 aprile) un piccolo necrologio di Elisabeth Noell-Neuman, “una delle più importanti studiose di mass media nel XX secolo” (fonte).

La Noell-Neumann

Tra l’altro ha elaborato la cosiddetta «spirale del silenzio». L’idea di fondo della Noelle-Neumann è che di fronte a un’opinione pubblica contraria è molto difficile per un individuo sostenere posizioni devianti rispetto alla massa. Tanto difficile che alla fine tale individuo si riduce spesso al silenzio.

Ecco il modello:


Lo tengo qui per dargli una guardata, ogni tanto.

4 Responses to Spirale del silenzio

  1. letturearabe on 2010-04-11 at 19:15

    io non ho la televisione, aiuta molto.

  2. […] La spirale del silenzio […]

  3. Sarah L.V. on 2011-08-04 at 11:57

    geniale: lo stamperó al piú presto e lo incornicio per appenderlo, possibilmente in un posto dove sia noi di casa che visitatori possano sbatterci il naso su spesso. Qua in NL mi sembra che la vecchia “onestá “(leggi=brutalitá) all’olandese si stia trasformando in un gran silenzio, dove solo Wilders parla, e parla, e parla…via Twitter.

    • Lorenzo Declich on 2011-08-04 at 12:40

      ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivi

 
'