Archive for luglio, 2013

Cosa fanno i droni in Pakistan

2013-07-24
By

Una vittima su cinque è un civile, una su dieci è un bambino. Questo è il risultato di maggior “effetto mediatico” di un’inchiesta interna del governo pakistano (venuta alla luce grazie ai giornalisti di The bureau of investigative journalism) che traccia le attività dei droni della CIA in Pakistan dal 2006 al 2009. Dovremmo...
Read more »

Tags: ,
Posted in jihadica | No Comments »

Siria. Chi bombarda cosa

2013-07-12
By

(ANSA) – BEIRUT, 12 LUG – L’aviazione siriana fedele al presidente Bashar al Assad ha bombardato oggi il Krak dei Cavalieri, nella Siria centrale, una delle più note fortezze crociate di tutto il Medioriente e inserito nella lista dei siti Unesco patrimonio dell’umanità. Lo riferiscono attivisti dell’omonima cittadina (in arabo Qalaat al Hosn), che...
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

Egitto. Da che parte stanno gli amerikani

2013-07-11
By

In piazza Tahrir i manifestanti anti-Morsi sbandieravano il loro disappunto nei confronti di Obama. Lo accusavano di “finanziare i terroristi” o, con meno recisione, di non essere quel “campione della democrazia” che vuol far credere di essere. Oggi un noto network di news nato in seguito alle rivolte, rassd.com, pubblica documenti – veri o...
Read more »

Tags: ,
Posted in In fiamme | No Comments »

Egitto, chi spara a chi

2013-07-09
By

Ho fatto un giro dei video che Repubblica pubblica sulle violenze di questi giorni. Ve ne sono diversi, ma tutti riguardano le violenze dell’esercito contro i seguaci dei Fratelli Musulmani. C’è da tenere a mente, invece, che anche (alcuni) seguaci dei Fratelli Musulmani sparano contro l’esercito. La cosa è documentata. Non è un dettaglio,...
Read more »

Tags: ,
Posted in In fiamme | No Comments »

Quando uno le cose se le dice da solo

2013-07-04
By

Bashar al-Asad dice, pare, che “chiunque utilizza la religione per scopi politici è destinato a fallire” (fonte).  
Read more »

Tags: ,
Posted in syriana | No Comments »

Ciò che l’Egitto a questo punto non sarà

2013-07-04
By

Questo post non riflette sulla morte prematura della democrazia egiziana. La sensazione, anzi, è che vi sia un cammino egiziano verso una democrazia. I più ottimisti – o anche i più struzzi, fate vobis – pensavano che con le pseudo-elezioni parlamentari e presidenziali si fosse installato in Egitto un solido presidio democratico. C’era anche...
Read more »

Tags: ,
Posted in In fiamme | No Comments »

RSS Islametro

luglio: 2013
L M M G V S D
« Giu   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivi

 
'