Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Eravamo 4 amici al bar

2010-03-30
By

Si è presentata al via, in perfetta concomitanza con il G8 dei Ministri degli esteri di Gatineau, vicino Ottawa, il primo meeting dei Friends of Yemen in quel di Abu Dhabi.

Un primo dato salta all’attenzione: nel vertice di Gatineau è impegnato l’inventore dei Friends of Yemen, ovvero il nostro Franco Frattini.

Secondo: il meeting è patrocinato del Ministro degli esteri degli Emirati, Sheikh Abdullah Bin Zayed Al-Nahyan, anche se questi non vi partecipa, neanche per un saluto pro forma.

Vi sono:

  1. Assistant to Foreign Minister for Economic Affairs Khalid Ghanim Al Ghaith  (Emirati)
  2. Assistant of Minister of Planning and International Cooperation  Hisham Sharaf Abdullah (Yemen)

Vi sono rappresentanti:

  1. del segretariato del Consiglio di Cooperazione del Golfo
  2. dell’Unione Europea
  3. delle Nazioni Unite

Partecipano anche:

  1. L’ Abu Dhabi Fund for Development
  2. Il Khalifa Bin Zayed Foundation for Charitable Activities.

E, in totale, rappresentanti di una ventina di paesi, la cui lista davvero non so dove pescare.

“The National” afferma che:

The Abu Dhabi meetings, which conclude today, are expected to result in the creation of an international fund to develop Yemen (fonte).

Invece AFP dice che:

the scheduled two-day meeting in the Emirati capital was concluded in a single day (fonte).

Ho davvero fiducia in qualcosa di nuovo per lo Yemen.

Se volete deprimervi con me leggete il pezzo di AFP che ho linkato sopra.

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivi

 
'