Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

L’ANS(i)A di cui non si sente il bisogno

2011-01-13
By

Ecco una vera velina, una di quelle notizie servono a dare una sensazione ma non raccontano niente.

Si riconoscono perché non danno fonti.

E uno se le deve andare a cercare in ginocchio sui ceci, per capire bene quello che succede.

Ecco ANSA di ieri sera:

Algeria, al Qaida incita manifestazioni
Se volete il cambiamento, dovete adottare la shaaria
12 gennaio, 20:45
(ANSA) – ALGERI, 12 GEN – Il leader di Al Qaida per il Maghreb islamico, Abdelmalek Droukdal, alias Abu Musaab Abdelwadoud, in un messaggio audio diffuso sul web, incita i manifestanti e promette ”vendetta contro il regime per le sofferenza del popolo algerino”. ”La vosta lotta e’ la stessa di quelli che stanno sulle montagne”, si sente nel messaggio, ma ”se volete il cambiamento dovete adottare la shaaria” (fonte).

Il Corriere della Sera non vedeva l’ora e risputa tutto un minuto prima:

Algeria, al Qaida incita manifestazioni
12 Gennaio 2011 20:44
(ANSA) – ALGERI – Il leader di Al Qaida per il Maghreb islamico, Abdelmalek Droukdal, alias Abu Musaab Abdelwadoud, in un messaggio audio diffuso sul web, incita i manifestanti e promette ”vendetta contro il regime per le sofferenza del popolo algerino”. ”La vosta lotta e’ la stessa di quelli che stanno sulle montagne”, si sente nel messaggio, ma ”se volete il cambiamento dovete adottare la shaaria”.

Evita dunque di inserire l’infame sommarietto, in cui troviamo uno dei 150 modi, particolarmente errato, di scrivere “شريعة”, sharīʿa.

Ci metto almeno mezz’ora a ritrovare la fonte.

Il pezzo data 10 gennaio, ore 11.30 e proviene da TSA (Tout sur l’Algerie).

La notizia, quella vera, è che il terrorista sarebbe vivo, mentre era dato per morto:

Cette intervention est la première du chef d’Aqmi depuis plusieurs mois. Elle est surtout la première sortie du groupe terroriste depuis le lancement de l’opération militaire à Sidi Ali Bounab en décembre dernier. Mais Droukdel n’y fait pas allusion. Curieusement, Aqmi n’a toujours pas commenté les informations faisant état d’importantes pertes dans ses rangs au cours de cette opération (fonte).

Che al-Qaida inciti i manifestanti di Algeria e Tunisia è a dir poco scontato: c’è qualcuno che in politica non tenta di cavalcare il malcontento?

E cosa fa al-Qaida nel Maghreb Islamico, se non politica?

Col terrore, d’accordo, ma fa politica (oltre che affari, vedi sotto).

Questa qui non è una notizia che si può dare senza spiegare e anzi, darla come l’ha data l’ANSA – ben due giorni dopo la sua uscita – è semplicemente stupido, genera ansia indesiderata e in ultima analisi appare un atto irresponsabile.

Se volete un approfondimento sulla notizia specifica leggete qui.

Se vi va di leggere qualcosa di introduttivo su al-Qaida nel Maghreb Islamico leggete qui.

Se volete leggere quello che ho scritto io sul al-Qaida nel Maghreb Islamico quardate qui.


Tags: , , , , ,

3 Responses to L’ANS(i)A di cui non si sente il bisogno

  1. roseausuwordpress on 2011-01-13 at 15:49

    Grazie. Ora ho un account su wp, spero che Marco aprirà un nuovo blog wp, perché non riusciamo (per colpa di uno stupido bug) ad effettuare il passaggio di falecius a wp .

  2. […] This post was mentioned on Twitter by tobarello, Lorenzo. Lorenzo said: L'ANS(i)A Di cui non si sente il bisogno: http://wp.me/pFjlq-1qL […]

  3. […] L’ANS(i)A di cui non si sente il bisogno […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

gennaio: 2011
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivi

 
'