Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Egitto: ci riprovano domani

2011-05-26
By

Domani al Cairo ci sarà una #May 27 million man protest.

E’ organizzata più o meno dagli stessi del 25 gennaio.

Zeinobia ha raccolto notizie sulla piattaforma rivendicativa, che qui semplifico:

  1. economia: stabilire uno stipendio minimo e un tetto salariale; ridistribuire il reddito; calmierare i prezzi; imporre tasse progressive; processare gli uomini di affari corrotti e confiscare i loro beni.
  2. politica: ripristino generalizzato della polizia; processare Mubarak in base alle dichiarazioni di Tantawi (il capo della giunta militare ora al potere) sul fatto che il primo diede ordine di ammazzare chi protestava; controllo dei  nuovi apparati di sicurezza per assicurarsi che non violino i diritti umani; processare gli ufficiali coinvolti in torture e uccisioni; sciogliere i municipi; sciogliere il dispositivo di sicurezza centrale o fonderlo con quello militare; voto agli egiziani all’estero; dimissioni di Yahya el-Gamal [vice Primo ministro] e processo a Omar Suleiman.
  3. libertà: nessun processo militare contro civili; ri-processare i processati in corti militare dopo aver convertito le corti militari in corti civili; “pulire” i media

Per i commenti e le analisi leggete Zeinobia.

Mi limito a far presente che se possiamo discutere di come queste rivendicazioni siano generiche o utopiche  o altro, dovremmo essere d’accordo sul fatto che descrivono in qualche forma la situazione che l’Egitto vive oggi.

 

Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivi

 
'