Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Social muslim

2010-07-14
By

Dopo il motore di ricerca islamicamente corretto fioriscono i social network islamici sulla falsariga di facebook: Ikhwanbook, dei Fratelli Musulmani e Millatfacebook, di alcuni “devoti” musulmani pakistani.

I due siti si collocano nel mercato dei social network religiosi.

O almeno vorrebbero, immagino, bissare il successo di Christianspaces e Faithout.

Intanto, in uno stile utopico regressivo che ha molto di salafita (“ritorno” a origini “perfette”),  su Second Life hanno fatto al-Andalus 2.0, l’Andalusia as it was and what it should be.

Tags: , , , , , ,

2 Responses to Social muslim

  1. mizam on 2010-07-15 at 00:57

    (…) Pare in smania Giallabone, e alla moglie fa segnali
    Di ammirare sullo schermo novità sensazionali.
    «Anziché fare i virtuosi, d’ora in poi sarem virtuali,
    Coi palazzi pixelati e i palmizi digitali,
    Ai sultani vittoriosi torneremo tali e quali…
    E di linden ci faremo favolosi capitali!»
    «Che sollievo, o Giallabone, per la mia malinconia
    Ritornar dentro a uno schermo nella vecchia Andalusia.
    Già mi vedo l’avatara zeppo d’ogni mercanzia,
    Che di certo a vender fumo si ravviva la Sharia!» (…)

  2. […] Il mercato dei social network “islamici”, di cui ho scritto qui, è bello che […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

luglio: 2010
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivi

 
'