Tutto in 30 secondi
[was] appunti e note sul mondo islamico contemporaneo

Il businnes del conflitto di civiltà

2010-11-12
By

Quanto costa la paura? Si chiedono al “Tennessean“.

E la domanda è azzeccata, perché quelli che loro chiamano “crociati anti-musulmani” e io chiamo “controjihadisti” fanno soldi a palate diffondendo paura e odio verso i musulmani.

Nashville, al-Farooq Islamic Center

I contenuti smerciati da questi businnesmen del conflitto di civiltà sono disponibili su ogni supporto: audio, video, cartaceo, web, e anche tramite “incontri” con sedicenti “esperti” (dei quali scrivevo ieri qui).

I costumers sono già belli che pronti: la cosiddetta “ultradestra” dell’America “profonda” non desidera altro che comprare spazzatura anti-islamica (leggi questo libro).

Il gioco funziona e i verdoni diventano tanti, un giro milionario.

Il tutto è riportato in un ampissimo e interessantissimo reportage, qui (qui un sunto da un blog del Washington Post, un video qui).

Due considerazioni:

  1. (for experts) anche questo è islamercato;
  2. (for dummies) una cosa è combattere contro alcune idee fuorvianti, una cosa è combattere contro interessi economici consolidati: se l’islamofobia diventa un businness siamo perduti.

Direte che sono catastrofista perché tutto ciò avviene in Tennesee, un paese che non si trova esattamente al centro del mondo.

E io risponderò che sì, per ora avviene solo lì.

Ma che il businnes funziona e se funziona non c’è motivo per cui non debba espandersi altrove.

 

 

Tags: , , ,

4 Responses to Il businnes del conflitto di civiltà

  1. falecius on 2010-11-12 at 16:25

    Il Tennessee è al centro, circa, degli USA, che sono ancora il centro del mondo, per un po’.

  2. […] di congiunzione fra “cultura alta” e divulgazione che rendono più facile il lavoro a imprenditori della paura e islamofobi professionali d’America e […]

  3. […] In particolar modo sono la faccia accademica del Principe al-Walid bin Talal uno dei più attivi esponenti dell’islamercato contemporaneo e fautore, insieme ai suoi amici di Fox News, del conflitto di civiltà a fini di lucro. […]

  4. […] Memphis, in Tennessee, musulmani e cristiani celebrano insieme il […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivi

 
'